Telecamere alta definizione FULL HD

  • Il protocollo di trasmissione FULL HD permette di veicolare – su un tradizionale cavo coassiale o di rete – i segnali video non compressi, fino alla risoluzione Full HD 1080p (prossimamente anche 4K), senza latenze né perdite fino a 500 metri di distanza.
  • L’avvento dell’alta definizione nell’ambito della videosorveglianza professionale ha aperto la strada a nuove applicazioni ed eliminato gran parte dei limiti dei sistemi analogici, come ad esempio lo scarso dettaglio delle riprese.
  • Una telecamera HD, rispetto a una telecamera a definizione standard (anche da 800-1000 linee Tv), permette di riconoscere più facilmente i soggetti e gli oggetti inquadrati come, ad esempio, i volti delle persone e le targhe degli automezzi, assicurando un buon dettaglio anche nelle panoramiche più ampie.
  • Fino a qualche anno fa, per progettare un impianto di videosorveglianza HD era quasi obbligatorio ricorrere alla tecnologia IP.
  • Oggi, invece, grazie ai nuovi protocolli di trasmissione analogica HD messi a punto dalle aziende produttrici di telecamere e DVR, l’alta definizione è ormai alla portata di tutte le tasche e rappresenta, quindi, una reale alternativa all’analogico SD, perché sfrutta lo stesso tipo di cablaggio (cavo coassiale o di rete con balun) e non richiede particolari componenti e strumenti per la messa a punto dell’impianto.

Richiedi un preventivo gratuito

Per richiedere un preventivo alla nostra azienda, potete chiamare al numero sotto indicato,
un nostro commerciale è sempre a vostra disposizione.

oppure